Riutilizzo beni durevoli: un ‘tesoro’ dentro i rifiuti urbani

“In Italia esiste un settore dell’usato molto vivo che riesce a sottrarre dallo smaltimento circa 500 mila tonnellate ogni anno. E c’è un grande potenziale costituito da beni durevoli che si trovano dentro al flusso dei rifiuti urbani”. E’ quanto evidenziato da Pietro Luppi (Occhio del Riciclone) che in occasione della 24 Ore del Riuso ha spiegato come può essere valorizzato questo “tesoro”:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *